Smart Bridge

Progettazione e Sviluppo di un sistema informativo per l’accesso e la fruizione smart degli approdi turistici

Il progetto Smart Bridge si propone di rendere “smart” la mobilità legata alle aree portuali attraverso lo sviluppo di piattaforme web capaci di acquisire, organizzare, gestire i flussi informativi e restituirli in termini di miglioramento del servizio offerto agli utenti. L’obiettivo principale è fornire assistenza al viaggiatore, monitorando le sue esigenze durante tutta la durata del viaggio:

  • al momento della prenotazione, fornendo suggerimenti su quali mezzi di trasporto utilizzare in determinati periodi dell’anno. Il sistema integrato aiuterà l’utente non solo nella pianificazione del viaggio per nave ma anche nella scelta dei treni, dei taxi e dei servizi pubblici in generale, necessari a raggiungere il porto;
  • durante il viaggio, fornendo informazioni in tempo reale su ritardi, scioperi, traffico e condizioni meteo-marine.
  • durante il periodo di permanenza, fornendo tutte le informazioni utili per un ottimo soggiorno. La piattaforma suggerirà itinerari e monumenti da visitare, attività da svolgere, eventi in programma;
  • I beneficiari diretti del progetto saranno i passeggeri in transito (residenti, pendolari e turisti), le agenzie e le autorità preposte alla gestione della mobilità.
    Per la riuscita di Smart Bridge saranno predisposti totem informativi e realizzate reti di accesso wi-fi gratuite; saranno implementate specifiche applicazioni mobile di accesso smart ai servizi del portale. Il modello è stato concepito affinché lo sviluppo del sistema sia replicabile in qualunque contesto.

    IN-CUL.TU.RE.

    INnovazione nella CULtura nel TUrismo e nel REstauro

    Cresco Soc. Coop è partner del progetto “IN-CUL.TU.RE. INnovazione nella CULtura nel TUrismo e nel Restauro”, vincitore del bando Smart Cities and Communities and Social Innovation (P.O.N. Ricerca e Competività 2007 – 2013 per le Regioni dell’Obiettivo Convergenza Campania, Puglia, Calabria, Sicilia). L’attività di C.R.E.S.Co consiste nella promozione e progettazione di modelli di intervento di efficientamento energetico, finalizzati al recupero e conservazione di edifici di elevato valore storico culturale. La societá ha svolto preliminarmente attività di consulenza per l’ottenimento del finanziamento e per lo sviluppo dell’idea progettuale.
    IN-CUL.TU.RE. ricade nell’ambito Smart culture e turismo, integrando aspetti dell’ambito Energy Efficiency e low carbon technology, e punta all’integrazione di due target specifici:

  • recupero sostenibile del patrimonio storico culturale. Sviluppo di metodologie di diagnosi per il restauro e recupero del patrimonio storico-culturale, con strumenti innovativi non invasivi ed interventi di efficientamento energetico per la conservazione;
  • valorizzazione del patrimonio. Costruzione di flussi informativi legati sia alla divulgazione scientifica sia alla promozione e gestione di itinerari esperienziali, che valorizzino le filiere turistiche e produttive locali, nel rispetto del patrimonio storico-culturale territoriale.
  • Per altre informazioni su “In-Cul.tu.re”: http://futuripossibili.wordpress.com/